Tutti i vantaggi del regime forfettario 2019

Il nuovo modello di imposta agevolata sui redditi di imprenditori e liberi professionisti, definito in legge di Bilancio 2019, prevede l’applicazione di due regimi fiscali uno forfettario e uno analitico.

Il regime forfettario, è riservato ai contribuenti che nell’anno precedente non hanno conseguito ricavi o percepito compensi non superiori a 65.000 Euro e prevede l’applicazione di una imposta sostitutiva del 15% ridotta al 5% per i primi cinque anni di attività.

Il secondo invece, su base analitica, è riservato ai contribuenti che nell’anno precedente hanno conseguito ricavi o compensi superiori a 65 mila euro ma non a 100 mila. In questo caso è prevista una imposta sostitutiva proporzionale del 20 %.

Il regime fiscale analitico è in funzione dal 2020. Se si supera la soglia dei 100 mila euro si ricade, invece, nel regime ordinario delle partite Iva, i cui redditi confluiscono poi nell’Irpef dei titolari, tassati all’aliquota marginale.

Vuoi saperne di più contattaci, uno dei nostri consulenti ti riccontatterà.

mail: info@strategia-impresa.it

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it/wps/content/Nsilib/Nsi/Schede/Agevolazioni/Regime+agevolato+forfettario/Requisiti+nuovo+regime+forfettario+agevolato/?page=regimiopzionaliimp

Leave a Reply

Your email address will not be published.